convitto-bachmann-vincitore-casaclima-awards-2013_esterno-min

Convitto Bachmann vincitore CasaClima Awards – Tarvisio 2013

Committente
public-_icon-made-by-freepik-from-www-flaticon-com

Ente pubbico

Superficie utile
Superficie utile

7.000 mc

Tempo di realizzazione
Tempo di realizzazione

36 mesi

Certificati e riconoscimenti
Certificati e riconoscimenti

CasaClima Oro +

Fabbisogno energetico e classificazione nazionale
Fabbisogno energetico

10 kWh/mq anno
A4

Comune
Comune

Tarvisio (UD)

Il Convitto Bachmann di Tarvisio, vincitore del CasaClima Awards 2013, rappresenta un modello di struttura ricettiva che indica la via per un futuro sostenibile, un esempio lungimirante da seguire agli occhi delle generazioni future.
Green Choice si è occupata della consulenza CasaClima e ha quindi progettato un edificio a bassissimo consumo energetico, con costi gestionali limitati e al contempo che rappresenti un importante contributo per la tutela dell’ambiente e del clima.

Vorresti anche tu dimenticare le preoccupazioni per i costi del riscaldamento, raffrescamento e la produzione di acqua calda per la tua struttura ricettiva? Contattaci senza impegno e affidati alla nostra pluriennale esperienza!

convitto-bachmann-vincitore-casaclima-awards-2013_oblo-min

Green Choice progetta il futuro

L’edificio è costituito da un corpo a pianta rettangolare che si sviluppa su quattro livelli per un volume di circa 7.000 metri cubi.
Il primo, in calcestruzzo armato, ospita la mensa, le cucine, gli spazi comuni e i vani tecnici mentre gli alloggi sono invece distribuiti nei tre livelli soprastanti; la cui struttura è realizzata in pannelli di legno a tavole incrociate.
Esternamente, le facciate sono in parte intonacate e in parte presentano un rivestimento in legno di larice.

convitto-bachmann-vincitore-casaclima-awards-2013_vetrate-min

Comfort abitativo

Ottimo e garantito dalle ottime qualità dell’involucro edilizio, dall’impianto di ventilazione controllata e dall’impianto radiante.
Le numerose finestre illuminano i locali nei mesi freddi invernali mentre, per evitare surriscaldamenti estivi e controllare gli apporti solari passivi, sono stati utilizzati dei frangisole in alluminio movibili che permettono anche d’estate di godere di una piacevole luce diffusa.

convitto-bachmann-vincitore-casaclima-awards-2013_oblo-montagna-min

Fonti rinnovabili

Il convitto è dotato di un impianto fotovoltaico da 9 kWp a copertura dei fabbisogni elettrici globali con gestione domotica.
L’acqua calda sanitaria viene prodotta grazie a pannelli solare termico e stoccata in un bollitore.

convitto-bachmann-vincitore-casaclima-awards-2013_abbaino-min

Dotazione impiantistica

L’impianto radiante per la climatizzazione invernale è alimentato da una caldaia a condensazione e da una pompa di calore ad assorbimento e dispone di un impianto di ventilazione controllata con altissimo grado di recupero.
L’edificio è inoltre dotato di un sistema domotico di regolazione dell’impianto di riscaldamento e illuminazione.

convitto-bachmann-vincitore-casaclima-awards-2013_vetrate-min

Involucro edilizio

Tutti i ponti termici sono stati eliminati, impedendo quindi il formarsi di eventuali condense e muffe.

Le pareti sono state realizzate con struttura portante in X-lam con cappotto esterno in fibra di legno dello spessore di 20 cm.
La copertura in legno ventilata consta di un pacchetto isolante costituito da 36 cm di lana di roccia.

convitto-bachmann-vincitore-casaclima-awards-2013_abbaino-min

Infissi

Performante e facilmente reperibile sul mercato.
Le finestre utilizzate hanno un telaio totalmente in legno con ottimi valori di isolamento (Uw < 0,9 W/ m²k).
Le vetrature utilizzate consistono in tripli vetri molto performanti, ottimi sia dal punto di vista termico che acustico.

casa-passiva-martignacco-udine-casaclima-oro-targhetta-min

Riconoscimenti

Vincitore CasaClima Awards 2013 – Certificazione CasaClima Oro+

Potrebbe interessarti anche..